Home Libretto Cambio di residenza ed aggiornamento della carta di circolazione

Cambio di residenza ed aggiornamento della carta di circolazione

Dopo il cambio di residenza quali documenti vanno aggiornati? E’ complicata la procedura per fare il tutto? Cercheremo con questo approfondimento di chiarire una volta per tutto ogni vostro dubbio.

Il certificato di residenza è il documento che identifica l’indirizzo di una persona o di una organizzazione, una volta ottenuto dobbiamo pensare a come aggiornare i dati sulla patente, sulla carta di circolazione, sul certificato di proprietà e sull’assicurazione.

Aggiornamento carta circolazione per cambio di residenza

Avete già avuto modo di fare il cambio di residenza e non sapete come aggiornarlo sulla carta di circolazione? Per mettere in atto l’aggiornamento serve fare affidamento agli uffici del Comune. Ricordiamo che la procedura è del tutto gratuita e non necessita di esborso di nessun tipo di onere da parte del cittadino.

La documentazione che serve avere a portata di mano è la seguente:

  • documento di identità valido
  • targa dell’auto
  • patente.

Con questi documenti bisogna recarsi all’ufficio anagrafe presso il proprio Municipio che provvederà ad inviare tutte le rettifiche sul cambio di residenza alla Motorizzazione civile. Quest’ultima avrà cura di aggiornare i dati sia dell’Archivio Nazionale dei Veicoli (ANV) e si impegnerà di trasmettere le modifiche anche al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) che aggiornerà la nuova residenza sulla banca dati nazionale.

Cambio residenza aggiornamento libretto auto

Tagliando adesivo per l’aggiornamento del libretto

Dopo le ultime modifiche introdotte al codice della strada, il tagliando adesivo con il nuovo indirizzo da apporre sulla carta di circolazione non arriva più a casa, tutto questo perché all’interno della banca dati dei veicoli è tutto aggiornato in modo telematico.

Lo stesso discorso vale anche per tutta l’altra documentazione dell’auto: certificato di proprietà e/o Documento unico di Circolazione.

Numero verde assistenza

Per chi non lo sapesse c’è online il sito portale dell’automobilista https://www.ilportaledellautomobilista.it/ che vi consente di sapere tutte le informazione sulla vostra vettura, compreso lo stato del cambio di residenza del veicolo.

Il portale dell’automobilista ha anche un numero verde di assistenza qualora dovessero presentarsi dubbi o domande. Il numero di cui vi stiamo parlando è il seguente: 800. 23.23.23. ed è operativo da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 20:00 e sabato al mattino dalle 8:00 alle 14:00.

Aggiornamento libretto per cambio sede società

L’aggiornamento del libretto per cambio sede società come va fatto? Come per le persone fisiche anche se si cambia la sede o la ragione sociale della propria azienda bisogna procedere all’aggiornamento dei dati presso l’ANV.

Per aggiornare i dati del veicolo presso l’ANV basta fare richiesta alla Motorizzazione Civile attraverso dei moduli specifici – https://www.mit.gov.it/cambio-di-residenza-per-societa-intestatarie-di-veicoli -.

Altri documenti da aggiornare

Quali altri documenti serve aggiornare? Dopo aver spostato la residenza da un Comune all’altro basta recarsi all’Ufficio Anagrafe del Comune dove si vive e rendere noto il passaggio che successivamente viene comunicato al comune dal quale si arriva.

Cambiata la residenza oltre alla carta di circolazione ci sono altri documenti da aggiornare. I documenti principali che si devono aggiornare con l’indirizzo della nuova residenza sono patente e carta di identità.

Come avrete constatato, fare il cambio di residenza contrariamente a quanti pensano, è abbastanza semplice, basta seguire l’iter del proprio Comune e portare con se tutta la documentazione necessaria.

Ovviamente se avete qualche dubbio o domanda da fare siamo qui a vostra completa disposizione per aiutarvi.

Articolo precedenteLibretto di uso e manutenzione dell’auto, cos’è e quali informazioni contiene
Articolo successivoVendere l’auto usata, suggerimenti e consigli per una vendita facile e sicura